Alberto Pandolfo

Consigliere comunale di Genova – Vice Presidente della Com. Bilancio e Patrimonio del Comune

Iscrizione all’Albo degli Scrutatori del Comune di Genova

Lascia un commento

Con la riforma della Legge elettorale attuata con L. n. 270/2005, gli scrutatori nelle consultazioni elettorali non sono solo estratti a sorte ma vengono anche indicati dai membri della Commissione elettorale comunale tra gli iscritti all’Albo comunale degli scrutatori fra il 15 ottobre e il 30 novembre di ogni anno.

In tale Albo sono inseriti i nominativi degli elettori del Comune al quale hanno presentato apposita domanda e che siano in possesso dei seguenti requisiti:        

A. essere elettore del Comune al cui Sindaco si rivolge la domanda (nello specifico essere residenti a Genova);

B. non aver superato il 70esimo anno di età ed essere in possesso di licenza media di primo grado;

C. sono esclusi dalla composizione dei seggi (con funzioni di Presidente, scrutatore e segretario) le seguenti categorie di elettori: i dipendenti del Ministero dell’Interno, delle Poste e delle Telecomunicazioni, dei trasporti, gli appartenenti alle Forze armate in servizio, i medici provinciali, gli ufficiali sanitari, i medici condotti, i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali, i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Il servizio prestato è retribuito con un compenso che viene erogato a ciascun membro del seggio (dell’ordine di circa 150,00 € per i 3 giorni di lavoro), inoltre, per il numero di ore trascorse al seggio è possibile richiedere un permesso lavorativo, per il servizio prestato allo Stato italiano. 

L’impegno riguarda generalmente:

– il sabato (giornata preliminare alle elezioni) dalle h. 16:00 alle 18:00 (circa) per predisporre le schede di voto (il seggio non è aperto agli elettori);
– la domenica dalle 8:00 alle 22:00 per le operazioni di voto;
– il lunedì dalle 7:00 alle 15:00 per le operazioni di voto;
– il lunedì dalle 15 al termine delle operazioni di scrutinio (il seggio non è aperto agli elettori).

Per essere nominati scrutatori occorre presentare domanda entro il 30 novembre di ogni anno presso l’ufficio elettorale del Comune di Genova è sito in Corso Torino 11  al 1° piano sala 102, presentandosi con un documento d’identità valido.

E’ possibile reperire i moduli da compilare e le relative informazioni all’indirizzo:

http://www.comune.genova.it/category/pagine-di-riepilogo/elettorale

In alternativa è possibile inviare il modulo compilato e la fotocopia (fronte e retro) di un documento d’identità valido via fax allo 0105576842 o via mail a elettorale@comune.genova.it o ancora recapitandolo agli Uffici Demografici decentrati sul territorio.

 

Autore: albertopandolfo

Ingegnere, Segretario provinciale del PD di Genova, Consigliere comunale di Genova, Vice Presidente della 3° Com. Bilancio del Comune.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...