Alberto Pandolfo

Consigliere comunale di Genova – Vice Presidente della Com. Bilancio e Patrimonio del Comune

Il rilancio della candidatura di Genova per demolire la Costa Concordia

Lascia un commento

Una mozione per rilanciare la candidatura di Genova ad ospitare il cantiere che dovrà occuparsi della demolizione della Concordia. La presenterà oggi in consiglio comunale il Partito Democratico, a firma del capogruppo Simone Farello e dei consiglieri Alberto Pandolfo e Gianni Vassallo.

«Affinché una procedura complessa come lo smantellamento della Concordia abbia successo – spiegano i consiglieri proponenti -, servono professionalità altamente qualificate e un sito produttivo di eccellenza dal punto di vista impiantistico e della sicurezza. E il Porto di Genova, nei cui stessi cantieri la Concordia venne costruita, soddisfa ampiamente tutte queste condizioni».

La mozione democratica evidenzia anche le evidenti ricadute positive che una commessa di questa importanza avrebbe sul «centinaio  di piccole e medie aziende del settore navalmeccanico, che occupano circa 1700 addetti diretti» e «per il complessivo tessuto economico genovese».

Da qui l’urgenza di impegnare il sindaco e la giunta «ad attivare, di concerto con l’Autorità Portuale, ogni utile iniziativa […] affinché le attività di demolizione del relitto vengano effettuate nel Porto di Genova».

CostaConcordia

Autore: albertopandolfo

Ingegnere, Segretario provinciale del PD di Genova, Consigliere comunale di Genova, Vice Presidente della 3° Com. Bilancio del Comune.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...