Alberto Pandolfo

Consigliere comunale di Genova – Vice Presidente della Com. Bilancio e Patrimonio del Comune

Interrogazione su tempi e procedure sul cantiere di copertura del Torrente Bisagno

2 commenti

  

Alla fine del mese di gennaio il Comune di Genova ha pubblicato il bando per assegnare i lavori del terzo e ultimo lotto di rifacimento della copertura del Torrente Bisagno.

La scadenza di presentazione delle offerte è stata fissata al 18 marzo, la prima seduta pubblica di gara il 22 marzo.

Ho appreso da notizie stampa di una possibile riapertura dei termini del bando per modifiche procedurali derivanti da alcuni errori nella stesura del bando, che potrebbero indurre ritardi, che, seppur limitati, e considerato che errare è umano, l’Amministrazione non può consentire.

C’è da dire che lavori sono comunque in corso, ma credo che per la prosecuzione deve essere garantita nei tempi più rapidi anche nel tratto conclusivo del cantiere che in linea d’aria riguarda da Santa Zita alla Stazione Brignole.

Inoltre ci sono anche fatti minori che riguardano quel tratto, ma comunque di interesse per la cittadinanza, come ad esempio la sopravvivenza o meno del bruco che attraversa il viale.

L’attenzione sulla vicenda dei cantieri per il contrasto al rischio idrogeologico è certamente al centro di questa Amministrazione, come del Governo centrale, testimonianza del fatto è l’importante visita/sopralluogo che ci sarà domani alla presenza del Ministro dell’Ambiente Galletti, del dott. Mauro Grassi Capo dell’Unitá di Missione di Palazzo Chigi “Italia Sicura” e dei tecnici della Protezione Civile.

Detto questo, ho presentato questa interrogazione alla Giunta per avere informazioni circa i tempi e le procedure del cantiere in atto, per il recupero funzionale della copertura del Torrente Bisagno. Perché penso sia utile togliere ogni dubbio rispetto a potenziali ritardi nella procedura avviata.

Sono sicuro che l’Amministrazione, voglia esigere e dimostrare il massimo rigore nella gestione di quel cantiere, come ha saputo fare fino adesso.

Autore: albertopandolfo

Ingegnere, Segretario provinciale del PD di Genova, Consigliere comunale di Genova, Vice Presidente della 3° Com. Bilancio del Comune.

2 thoughts on “Interrogazione su tempi e procedure sul cantiere di copertura del Torrente Bisagno

  1. BRAVISSIMO!!! AVANTI TUTTA!!! GENIALE!!

    _____________________________________

    Dott. Patr. Francesco Gaeta Praticante Avvocato presso

    Studio Legale Morra – Gaeta Via Assarotti 19/7 – Viale Sauli 39/6

    tel. 0108311451 – fax. 0108465657 mob. 3405742339

    CONFIDENTIALITY Le informazioni contenute in questa E-mail sono confidenziali e riservate al destinatario The information contained in this E-mail is confidential. It is intended only for the stated addressee(s)  Before printing, think of your responsibility and commitment with the environment “Tutte le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica ed i files ad esso allegati sono riservati e possono essere utilizzati esclusivamente dal destinatario specificato. L’accesso all’ e-mail e l’eventuale uso del suo contenuto da parte di qualsiasi soggetto a ciò non autorizzato, sono severamente proibiti. Nel caso in cui si riceva il messaggio per errore è assolutamente vietato usarlo,copiarlo o, comunque, divulgarlo mediante comunicazione e/o diffusione e bisogna provvedere sia alla sua cancellazione sia alla distruzione di tutte le copie esistenti.”

  2. Grazie Fra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...